GESTIRE L’ACQUA IN UN CLIMA CHE MUTA: COME DEVE CAMBIARE L’AGRICOLTURA

Apr 10, 2015 Posted by:  

‘Gestire l’acqua in un clima che muta: come deve cambiare l’agricoltura’ è il titolo dell’incontro che si terrà a Bologna venerdì 17 aprile 2015. Nel corso della giornata, realizzata nell’ambito del progetto “EuropeAid”, sarà portato avanti un percorso di valorizzazione delle competenze della società civile, delle organizzazioni contadine e delle amministrazioni locali sui temi delle pratiche agricole sostenibili e della protezione e preservazione delle risorse naturali per le generazioni future, per favorire una riduzione dell’impatto dei mutamenti climatici.

Appuntamento dalle 9.30 nella Sala Centro Giorgio Costa in Via Azzo Gardino, 48.

Di seguito il dettaglio degli incontri.

Ore 9.30: Saluti e introduzione Relazioni introduttive – Modera: Antonio Compagnoni, AIAB

Ore 9.45 Dr. Carlo Cacciamani, Responsabile Servizio Idro -Meteo- Clima, ARPA: Ø Cambiamenti climatici in Emilia-Romagna

Ore 10.30 Risposte virtuose della piccola agricoltura all’impatto dei mutamenti climatici: buone prassi sul territorio Ø Ecovillaggio Consolida: i principi della permacultura e dell’agricoltura sinergica;Ø Coop Arvaia: cittadini coltivatori biologici: esperienza di agricoltura supportata dalla comunità Ø Podere Santa Croce: azienda agricola biodinamica.

Ore 11.45 – 13.00 Gruppi di lavoro sui nodi segnalati dalle buone pratiche per mettere a fuoco proposte e richieste da presentare e discutere nella tavola rotonda.

Pausa pranzo

Ore 14.00 – 16.00 Tavola Rotonda Come il mercato e le politiche pubbliche possono sostenere un modello diverso di agricoltura e contribuire al pagamento dei servizi eco-sistemici. Modera : Giorgio Menchini , responsabile Comunità, Ambiente e Territorio – COSPE Dr. Paolo Mannini, Direttore Consorzio per il Canale Emiliano Romagnolo Prof.ssa Alessandra Bonoli, Dipartimento di Ingegneria Università di Bologna Dr. Giorgio Poggioli, Responsabile Servizio Programmi, monitoraggio e valutazione, Agricoltura Regione ER Dr. Antonio Compagnoni, AIAB Rappresentante Mercato della Terra di Slow Food Dr. Marco Bergami, Presidente CIA Bologna.

L’incontro è un’attività del progetto “Climate Change: Migliorare le competenze sul rapporto tra MDG 1 e 7, come un approccio efficace per lotta alla povertà e per la sostenibilità ambientale”, finanziato dall’Unione Europea, realizzato dall’ONG COSPE, in qualità di ente capofila, con alcune associazioni ed enti europei.

http://www.climatechangeproject.eu/

Segreteria Organizzativa: COSPE Onlus – Via Lombardia 36 – 40139 Bologna – tel. 051 546600 – 329 4878724 

Last Modified: Apr 14, 2015